I più interessanti smartphone cinesi economici nel 2021

L’acquisto di uno smartphone ci vede di fronte a una notevole varietà di scelte, non ci sono solo i marchi più costosi e blasonati, ma anche tanti concorrenti quasi sempre cinesi che hanno il vantaggio di costi decisamente più bassi.
Considerando che spesso i telefoni durano non più di 3/4 anni e poi non sono più aggiornati e quindi da sostituire, vale la pena risparmiare nel comprarli e sostituirli quando le versioni Android sono troppo vecchie per far girare le App.

Mentre Huawei senza i servizi Google non è più la proposta attraente che era una volta, molti altri marchi cinesi si sono fatti avanti per riempire il suo posto come: Xiaomi, OnePlus, Oppo, Realme, Vivo e altri, questi telefoni offrono in genere un incredibile rapporto qualità-prezzo, con qualità di costruzione piuttosto vicina a marchi famosi come Samsung o Google, e funzionalità che ti aspetteresti dai migliori telefoni Android, ma a un prezzo molto più basso.

Abbiamo esaminato alcuni dei migliori telefoni cinesi che puoi acquistare online, in particolare quelli più economici (meglio se sotto i 200 o addirittura 100 euro), puntando al rapporto qualità-prezzo, anche perchè spesso a parità di spesa si può ottenere molto di più con un telefono cinese rispetto alla gamma entry-level di Samsung, LG o Sony, che se ci pensiamo bene sono quasi sempre costruiti in Cina!

1) Xiaomi Poco X3 Pro: potenza a basso costo

Il Poco X3 Pro è un telefono progettato per utenti esperti con un budget limitato che non vogliono riunciare alla prestazioni e alla potenza (anche per giocare), grazie alle ottime le specifiche del Poco.
Se invece le prestazioni pure non sono la tua priorità, puoi trovare telefoni più sottili e leggeri, con prestazioni della fotocamera migliori, allo stesso prezzo.

Quello che non troverai è un telefono in grado di eguagliare il rapporto prezzo-prestazioni, con una potenza di elaborazione quasi di punta in uno dei telefoni più economici sul mercato, ed è notevole che la Xiaomi ci sia riuscita.
I modelli hanno 6/8GB di Ram e 128/256GB di spazio di archiviazione e partono su Amazon addirittura sotto i 200 euro!

  • PRO
  • Ottime prestazioni
  • Grande display con refresh a 120hz
  • Batteria a lunga durata
  • CONTRO
  • Grosso e un po’ pesante
  • Non ha il 5G
  • La fotocamera non è eccezionale

2) Xiaomi Redmi Note 10 Pro: schermo, fotocamera e tanti dettagli

Restiamo in casa Xiaomi con il Redmi Note 10 Pro, uno dei migliori smartphome cinesi economici che puoi acquistare, perchè offre un eccezionale rapporto qualità-prezzo.

Iniziamo con lo straordinario schermo che offre la tecnologia AMOLED e una frequenza di aggiornamento a 120Hz, e continuano con un eccellente set di telecamere con un un enorme 108Mp che è supportato da un obiettivo ultra-wide e un telemacro sorprendentementi per la fascia di prezzo.

Ci sono anche piccole chicche come l’inclusione di un jack per le cuffie, uno scanner per impronte digitali Arc, altoparlanti stereo e persino una porta IR.
Anche la durata della batteria è elevata (Xiaomi include un caricabatterie da 33 W nella confezione) e le specifiche principali sono decenti con uno Snapdragon 732G che garantisce prestazioni fluide.
La nostra unica vera lamentela è la mancanza di supporto per il 5G.
I prezzi partono sopra i 250 euro per il modello a 128Gb e 6GB di Ram per salire intorno ai 280 per le versioni superiori.

  • PRO
  • Ottimo display a 120 hz
  • Batteria di lunga durata
  • Eccellenti fotocamere
  • CONTRO
  • Non ha il 5G
  • l’interfaccia MIUI può non piacere a tutti

Realme X50 5G

Se volete un telefono con il 5G, ora non c’è più bisogno di spendere cifre elevate con il Realme X50 che non offre solo velocità di download superveloci per un costo interessante (ben sotto i 300 euro).
È un ottimo tuttofare con un aspetto elegante, una fotocamera decente e un favoloso schermo a 120Hz. Ora sono disponibili telefoni 5G più economici, incluso il Redmi Note 9T, ma pochi offrono un pacchetto completo così generoso per questo prezzo.
La versione 128GB/6GB la trovate scontata qui.

Telefoni best buy intorno i 100 euro

Vuoi spendere ancora meno? ti serve solo un telefono base o un secondo muletto? vediamo quali sono gli smarthpne cinesi più economici senza per forza rinunciare alla qualità.

REALME C11 2021: è già Android 11

Iniziamo con lo smartphone più recente il Realme C11 2021, Il telefono molto conveniente viene fornito con il chipset Unisoc SC9863, insieme a 2 GB di RAM e 32 GB di spazio di archiviazione (espandibile tramite slot microSD).
Troviamo poi un display da 6,52 pollici con risoluzione di 720 x 1600 pixel e notch che racchiude uno snapper da 5MP, mentre nella parte posteriore abbiamo un singolo sensore per fotocamera da 8 MP.
Infine, il Realme C11 2012 racchiude una grande batteria da 5000 mAh, ha un jack audio da 3,5 mm ed esegue Android 11, anche se i 2GB di Ram sono un po’ pochini per far girare bene Android per un utilizzo base senza App o giochi pesanti.

REDMI 9: ottime le foto

Poco sopra i 100 euro troviamo il buon Redmi 9, lo smartphone ha dalla sua un potente chipset MediaTek Helio G80, insieme a un minimo di 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna (espandibile tramite microSD).

Il Redmi 9 è poi dotato di un ampio schermo LCD IPS da 6,53 pollici con risoluzione Full HD+ che racchiude una fotocamera selfie da 8 MP, mentre sul retro troviamo quattro fotocamere tra cui una principale da 13 MP, un obiettivo ultra grandangolare da 8 MP, una fotocamera per ritratti da 8 MP e una fotocamera macro da 5 MP.
Il telefono Redmi è dotato di una batteria da 5020 mAh extra large con supporto per la ricarica rapida da 18 W, ha un jack audio da 3,5 mm, uno scanner di impronte digitali posteriore ed esegue MIUI 11 basato su Android 10.

OUKITEL WP12: robusto e affidabile

Inseriamo anche un telefono “rugged”, per chi ha bisogno di un telefono più robusto, in questa fascia di prezzo l’opzione migliore è l’OUKITEL WP12.
Lo smartphone è alimentato dal discreto chipset MediaTek Helio A22 abbinato a 4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna (espandibile tramite microSD).

Troviamo poi uno schermo da 5,5 pollici con display a risoluzione HD+ con sopra un selfie snapper da 8MP. Mentre sul retro ha una fotocamera principale da 13 MP e un sensore di profondità da 2 MP sul retro, insieme a un grande flash a triplo LED.

Lascia un commento